Il premier albanese Edi Rama ha annunciato durante una conferenza tenuta in occasione della giornata dell’Europa che  il suo governo, dopo un anno di lavori, è pronto per presentare  il progetto di legge che prevede la legalizzazione della cannabis ad uso medico.

Un lavoro che ha visto la partecipazione di numerosi esperti di cannabis nazionali ed internazionali che hanno partecipato attivamente alla strutturazione della legge.

“E’ da un anno che ci lavoriamo sopra, e tra poco sarà pronta, dopo una lunga consultazione con esperti nostri e quelli stranieri” ha commentato Edi Rama precisando anche che “molto presto il progetto sarà pronto per un dibattito pubblico”.

La scelta dell’ Albania di promuovere la legalizzazione della cannabis non deve stupire, da decenni infatti il paese è uno dei centri di distribuzione illegale di marijuana per l’Europa ed il mondo, con la criminalità organizzata che è riuscita a costruire un vero e proprio impero grazie alla vendita dell’oro verde.

La cannabis terapeutica è un primo tentativo di normalizzazione del fenomeno per poi probabilmente compiere il passo decisivo verso una consapevole legalizzazione della marijuana in generale.