Il mondo dei fumetti incontra quello della cannabis legale dando vita ad una collana da collezione interamente dedicata alla cannabis culture: 10 uscite che raccontano una storia incredibile in un mondo di alieni e supereroi. Ogni numero avrà in allegato un’infiorescenza di cannabis light.

“In un punto tra Orione e le Pleiadi, esiste un gregge intergalattico di esseri grigi. In passato erano straordinari genetisti, adesso convivono come un’ unica coscienza, schiavi dei Draconiani. Una società perfettamente equilibrata nella quale ogni individuo lavora per la comunità. Però ogni regola ha la sua eccezione, io ero questa eccezione. Il mio nome è 140E0774, anche se sulla terrà mi conosceranno come Jack Motta: la pecora nera di questo gregge intergalattico”.

Con questo incipit si apre “Alien Jack Motta CBD” un prodotto innovativo che unisce due mondi apparentemente lontani che hanno in realtà delle connessioni molto forti. Grazie alla collaborazione tra Mary Moonlight ed Hero Seeds nasce infatti la prima collana di fumetti interamente dedicata al mondo della cannabis culture, una storia avvincente con forti richiami al mondo dei supereroi Marvel e Dc che racconta in chiave ironica e alternativa le assurdità del nostro mondo sul tema della cannabis, trasportandole in un ambientazione cinica ed aliena governata da esseri superiori.

hero seeds marymoonlight fumetto

La prima stagione di questa avventura cannabica a fumetti è composta da dieci uscite e racconta la storia della pecora nera Jack Motta, un alieno appartenente alla razza dei grigi che viaggia nell’universo alla ricerca di specie altrettanto aliene ( dal suo punto di vista), un viaggio che lo porterà ad imbattersi (per casualità o per destino) con una pianta dalle straordinarie capacità: la cannabis.

Il destino di Jack Motta sembra infatti indissolubilmente collegato alla cannabis, che lo porterà a scoperte che il suo popolo non avrebbe neppure immaginato. Una connessione che riguarderà anche i fumetti che racconteranno uscita dopo uscita le sue avventure. Ad ogni numero infatti verrà allegata una confezione di fiori di canapa da 1 grammo accuratamente selezionata per l’occasione.

Dieci uscite, dieci confezioni di cannabis light in allegato e un solo destino: quello del grigio Jack Motta che, grazie alla sua relazione con la canapa, vi terrà con gli occhi incollati sulle bellissime illustrazioni di Hero Seeds alla scoperta della sua incredibile storia.

Con 10mila copie vendute Alien Jack Motta è già un successo e le sue copie iniziano ad esaurirsi, se sei un appassionato di fumetti e di cannabis è sicuramente una collezione da non lasciarsi scappare.

 

Hai trovato interessante questa notizia? Rimani sempre aggiornato sul mondo della cannabis culture! Segui Haze.Academy, la community degli appassionati di cannabis. Puoi trovarci su Facebook | Instagram